I box doccia a scomparsa sono sempre più diffusi, vediamo perché…

Il box doccia a scomparsa sono un’idea geniale, specialmente per risolvere il problema dello spazio nei bagni medio-piccoli (ma non solo), disponibile  solo quando serve, come il modello OpenSpace di Duravit: le due ante, una delle quali può essere a interamente a specchio, si richiudono appoggiandole a parete e, grazie alla soluzione box doccia a scomparsa DuraPlan a filo pavimento, lo spazio rimane libero da ingombri e si ha la massima libertà di movimento.

Quando il box doccia a scomparsa viene richiuso, il grande specchio, oltre a essere funzionale, fa apparire il locale più grande; i profili a parete su cui sono inserite le ante formano una cornice cromata lucida. OpenSpace costa a partire da euro 3.679; DuraPlan 80×80 cm euro 563 più euro 472 per il set da incasso.

Rubinetteria e doccetta rimangono nascosti dalla richiusura dell’anta a parete: possono sporgere fino a 125 mm e un attacco conico a corredo permette di appendere la doccetta in verticale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here