Architetto Valeria Menotti, restauro di villa Toletti

0
5496
Villa Toletti
 

Una serie di interventi meticolosi per riportare agli antichi fasti una residenza ricca di particolari estetici, fuori e dentro, in pieno stile liberty, lavoro a cura dell’architetto Valeria Menotti

Villa Toletti è situata sulla sponda lombarda del lago di Lugano di cui gode una magnifica vista. Edificata nei primi del ‘900 in pieno stile Liberty e contornata da uno stupendo parco, da allora non ha mai subito la violenza della modernizzazione estetica e strutturale, mentre il tempo e gli agenti atmosferici, seppur in modo superficiale, hanno decisamente inciso.

Queste le considerazioni che hanno condotto l’architetto Valeria Menotti, incaricato dell’intervento di ristrutturazione dalla committenza, ad intraprendere la strada del restauro conservativo che ha coinvolto la totalità dell’edificio, sia esternamente sia internamente.

La missione è divenuta pertanto quella di riportare ai vecchi splendori l’edificio esaltando le caratteristiche dello stile Liberty visibili in ogni dettaglio, senza apportare alcuna variante; bisognava inoltre integrare gli impianti moderni e riuscire a fondere la tecnologia con lo stile d’epoca, mascherando completamente l’uno ed esaltando l’altro. Avendo scelto il rifiuto assoluto del compromesso, più volte si è dovuto ricorrere ad attente valutazioni per decidere fra la possibilità di recupero e il rifacimento ex novo di un dato elemento; in seconda battuta è stato necessario esigere una grande competenza da parte delle squadre di muratori e restauratori.

Le facciate, rovinate a causa di alcune infiltrazioni dal tetto, sono state pulite e ricostruite nelle parti mancanti; la ripresa pittorica finale delle lesene di facciata e delle finte finestre ha assecondato totalmente, per tecnica e tonalità, le finiture originali dell’epoca.

Tutti i materiali utilizzati sono stati oggetto di una scelta attenta e mirata; per i rivestimenti e i pavimenti dei bagni sono state utilizzate le “marmette”, un materiale presente in tutti i corridoi e nelle stanze di servizio. L’intervento di restauro ha voluto anche mettere in rilievo l’importanza dello scalone principale con la balaustra tutta decorata.

Corridoio-piano-terra

L’interno mostra una grande ricchezza di decorazioni alle pareti e ai soffitti. I pavimenti sono originali, così come le porte e la scala con la sua balaustra; un competente restauro ha riportato tutto a nuovo.

Ingresso principale

ingresso-principale

ingresso principale Villa Toletti prima del restauroLe foto mostrano in tutta evidenza come il concetto di recupero sia stato espresso nel modo più rigoroso possibile; tutti gli interventi hanno avuto come scopo essenziale quello di riportare a nuovo l’esistente. In facciata, gli stucchi danneggiati sono stati ricostruiti minuziosamente, così come le balaustre dei terrazzi e dei balconi. A livello di intonaci sono stati effettuati i rappezzi necessari, mentre il rifacimento totale è stato necessario soltanto sulla fascia bassa di granulato, a contatto con il terreno. Perseguendo sempre il medesimo obiettivo, la scelta delle tinte sulla muratura è ricaduta esattamente sulle tonalità originali, mentre per gli infissi, che hanno mantenuto i loro vetri originali (spessi solo 2 mm), è stato deciso un “corroborante” arancio che illumina e modernizza senza alterare i canoni stilistici. La bellissima tettoia in ferro con i suoi fregi, le decorazioni floreali e persino la lampada a sospensione, è stata interamente spazzolata e trattata antiruggine prima della verniciatura; i suoi vetri, tutti sostituiti, sono stati preferiti giallo tenue e bordeaux sulla fascia laterale, invece che bianchi.

 

Recupero villa Toletti, lavori Architetto Valeria Menotti
In stile anche il vialetto

 

vilatto-villa-toletti

Con l’intento, riuscitissimo, di esaltare l’immagine “storica” dell’edificio e del parco circostante, entrambi sotto vincolo paesaggistico, è stato mantenuto intatto anche lo sviluppo e la conformazione del viale di accesso al quale, dopo il rifacimento del sottofondo, è stato interamente sostituito il ghiaietto di colore beige/rosato, tipico del luogo, reperito in una cava di porfido della zona. Anche i cordoli del viale, infossati quel tanto da facilitare il deflusso dell’acqua piovana dal percorso carrabile, sono realiazzati con tecniche d’epoca. Felice la scelta dei funghi per l’illuminazione artificiale, poco invadenti e funzionali.

Posa-ghiaietto-nei-viali

Terrazzo a nuovo

terrazzo

Le infiltrazioni non hanno permesso il recupero della vecchia pavimentazione, che è stata completamente rimossa, anche per stendere la necessaria guaina di isolamento prima della posa della nuova copertura.

Risanamento delle solette e recupero degli affreschi

recupero-soffitti

restauro-soffitti

Alcuni soffitti e pareti hanno subito interventi più importanti con rimozione di porzioni ammalorate e pericolanti e successiva integrazione pittorica con mimetizzazione dei rappezzi; negli altri casi è stato sufficiente sigillare crepe e buchi, prima del restauro pittorico.

soffitto-e-pareti-umidita

affresco-soffitto

Impianti fuori traccia

impianto-fuori-traccia

Sia l’impianto idraulico, sia quello elettrico sono stati realizzati ex-novo, senza trascurare le certificazioni a norma di legge. Non volendo intervenire pesantemente sulla muratura, la distribuzione di entrambi è avvenuta esternamente, con fissaggio a parete sia delle tubazioni, sia dei cablaggi elettrici, questi ultimi garantiti da fili intrecciati in tessuto setoso di colore abbinato ai decori di ogni ambiente, fermacavo e interruttori in ceramica bianca. Coordinati anche i radiatori in stile Liberty, anch’essi verniciati riprendendo le tonalità dei decori della stanza. (Approfondimento impianti fuori traccia)

Impianto-elettrico

Architetto Valeria Menotti

Architetto Valeria MenottiValeria Menotti è Architetto a Milano; esercita la libera professione da circa quindici anni. Si occupa prevalentemente di ristrutturazioni con pratiche comunali, direzione lavori, restauro conservativo, arredi su misura.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here