Una copertura metallica per tetti rappresenta una valida soluzione che garantisce diversi vantaggi

Nel caso di questo condominio di Parma, la vicinanza con un edificio che presentava una copertura metallica per tetti con elementi di alluminio uniti per aggraffatura ha suggerito di utilizzare un sistema analogo e la scelta è ricaduta sulle lastre Alugraf di Alubel con sviluppo 600 mm, in alluminio spessore 7/10, esteticamente molto simile a quella già esistente.

Si tratta di una copertura metallica per tetti a bassa pendenza caratterizzata da totale tenuta all’acqua anche in condizioni meteorologiche estreme; il montaggio a semplice pressione su staffe in materiale plastico ad alta resistenza, fissate a una sottostruttura, consente alle lastre di scorrere per effetto delle dilatazioni termiche.

Sui risalti laterali di due lastre accostate si inserisce un cappellotto continuo che stabilizza la posa; l’assenza di fori e fissaggi a vista evita la formazione di ponti termici ed elettrici. Qualora occorressero interventi successivi, è possibile sostituire anche una sola lastra, cosa non fattibile con i tetti aggraffati.

Il sistema di copertura metallica per tetti è realizzabile in altri materiali: acciaio inossidabile, rame, zinco-titanio e acciaio preverniciato, ma l’alluminio (sottoforma di lega alluminio-magnesio) è preferibile per la sua leggerezza, malleabilità e resistenza alla corrosione, anche in ambiente marino. Le lastre sono larghe 400, 500 e 600 mm e disponibili in qualsiasi lunghezza. Le finiture variano in base al materiale scelto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here