Arredo bagno Cerasa | Collezione Play

4
5145
arredo bagno cerasa

Indice dei contenuti

 

Una sola azienda, Cerasa, una sola collezione, Play, ma quattro diverse anime

Giocare con gli stili e lo spazio abitativo non è una cosa da ragazzi, bisogna essere competenti ed esperti e di sicuro Cerasa rientra in questa categoria, manifestando la sua arte soprattutto con la collezione Play, poliedrica, multiforme e capace di soddisfare qualunque stile e gusto abitativo.

Progettato dal duo di designer che da sempre accompagna l’azienda, Stefano Spessotto e Lorella Agnoletto, Play è un programma di arredo bagno versatile, componibile, personalizzabile e ampio.

Play è il nome univoco della collezione che cela al suo interno quattro distinti filoni progettuali, ognuno pensato per incontrare le richieste di una “personalità” ben precisa.

  1. Urban Play,
  2. Decor Play,
  3. Minimal Play
  4. City Play

Urban Play

Urban Play soddisfa il gusto di chi ricerca ambienti dal sapore industriale. Nei moduli è esaltato il contrasto tra essenze lignee e finiture metalliche, sono riproposti elementi che nella forma ricordano quelli del secolo scorso, ma non nei materiali, frutto di un’approfondita ricerca tecnologica. È il caso del lavabo Martin realizzato in Deimons Stone, proposto nelle colorazioni bianco, écru e grigio, con o senza alzata per l’alloggio del miscelatore a parete. Urban Play si completa di un’ampia gamma di complementi d’arredo come sgabelli, boiserie, colonne a giorno, portasciugamani con inserti contenitivi.

Decor Play

Affascinanti e romantiche sono le scenografie ricreate da Decor Play: esclusivi i piani in marmo, ricercate le maniglie e raffinati gli specchi. La collezione si arricchisce anche della presenza di lampade con paralume in stoffa ed eleganti accessori. Tutto in Decor Play è sofisticato.

Minimal Play

Al contrario Minimal Play è progettato per chi predilige uno stile essenziale in cui orpelli e decori vengono del tutto eliminati o stilizzati. La composizione può essere dotata di frontali push-pull o di maniglie in metallo proposte in tinta o a contrasto con il mobile. Tonalità materiche per mobili e mensoloni con vasche integrate o lavabi in appoggio.

City Play

L’anima originaria della collezione è rintracciabile nella linea City Play in cui elementi dritti sono abbinati ad altri curvi, i profili – spanciati e non – sono disponibili in qualsiasi colore a campione e risultano la soluzione ottimale per arredare qualunque tipologia di stanza da bagno, zona lavanderia compresa. Rispetto alla prima versione della collezione, ora sono state progettate e aggiunte a catalogo nuove basi e nuove colonne per contenere i grandi elettrodomestici come lavatrice e asciugatrice, in alternativa basi e colonne possono essere attrezzate con vani, cassetti e mensole e trasformarsi in funzionali colonne portascope e detersivi e griglie portascarpe.

La ricerca stilistica incentrata sull’impiego di materiali sintetici affiancati all’utilizzo di materiali naturali, l’uso raffinato e mai scontato del colore, l’accuratezza dei dettagli, la robustezza degli elementi, le numerose possibilità compositive, considerato l’ampio numero di complementi d’arredo di cui sono costituite le quattro linee progettuali, e l’elevata capacità contenitiva dei moduli fanno di Play la collezione che meglio esprime l’animo eclettico di Cerasa. Con questa linea di prodotti il brand riesce a sintetizzare la bellezza e l’unicità di ciascuno di noi.

Scopri tutta la collezione Play sul sito Cerasa

Play e New Play: un modello per ogni stile by Arredo bagno Cerasa

La versatilità di Play si esprime prima di tutto nelle finiture: è disponibile in rovere cenere, in rovere cacao, in rovere corda ed in rovere paloma, può essere laccata in qualsiasi colore opaco o lucido, anche a campione, oppure laccata opaca sia con effetto “poro aperto” che “graffiato”. La componibilità e la modularità sono altre caratteristiche di Play: elementi dritti o curvi, 6 diverse altezze e 3 profondità per le basi, numerose maniglie, varie tipologie di specchi contenitori oltre a specchi semplici, o su pannello, numerosi complementi, lampade ed accessori, 40 lavabi sottopiano, da appoggio, soprapiano o semincasso, ampia gamma di piani con vasche integrate (vetro, marmoresina, tecnoril, ocritec, ecomalta, quarzo) consentono di arredare in modo unico e funzionale qualsiasi stanza, con un gusto principalmente moderno.

La sua anta dritta, facilmente modificabile ed accessoriabile, rende Play un modello adatto a frequenti aggiornamenti per adattarlo a stili e contesti abitativi diversi. All’inizio del 2015 è stato lanciato il modello New Play, per integrare e completare la già ampia offerta di Play. Si tratta di due nuove interpretazioni dedicate a chi predilige un’estetica decisamente ricercata e raffinata per uno stile minimal (Play Minimal), o per uno stile addirittura classico/romantico (Play Decor). Elementi come le lampade a sospensione con paralume in metallo, applique a parete con paralume in stoffa, piedini in lamiera con finitura cromata, esclusivi piani in marmo anche con vasche costruite, nuove maniglie, originali lavabi in marmoresina e specchi sagomati contribuiscono a dare vesti nuove ad un modello già molto ricco di elementi e finiture, per soddisfare sempre più il desiderio di personalizzazione di ciascuno. L’utilizzo di maniglie in metallo in tinta con la composizione, oppure di frontali con apertura push-pull contribuisce a dare un carattere minimalista alle composizioni. Anche la scelta delle tonalità e dei materiali utilizzati (prettamente materici) soddisfano tale gusto. Maniglie ricercate, piani in marmo esclusivi, specchi dalle linee raffinate danno, invece, un tocco di eleganza e permettono di inserire Play anche in un contesto classico.

Con Play, dunque, arredare una stanza da bagno diventa un vero e proprio gioco e ognuno può esprimere la sua personalità.

All’inizio del 2016 verranno introdotte altre finiture ed altri elementi per soddisfare anche chi predilige lo stile industrial, oggi tanto di moda nel campo dell’arredo: essenze in legno, articoli in metallo, materiali apparentemente “grezzi” come cemento, ferro ossidato, corten, legno scavato…

Scopri tutta la collezione Play sul sito Cerasa

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here