Cerasa: strategie di luce in sala da bagno

Indice dei contenuti

 

Un’illuminazione corretta ha un ruolo chiave nella resa degli arredi, degli ambienti ma anche nella funzionalità di una stanza nel suo insieme. Valorizza chi la vive e il contesto che la veste. Ogni luce, oltre ad avere una funzione ben identificata seppur variabile tra l’illuminazione più focalizzata e quella d’ atmosfera, si carica di personalità grazie al suo design, raccontando così qualcosa anche di chi la sceglie. Cerasa, da sempre attenta ai dettagli, grazie a una sapiente e armoniosa progettazione delle sue composizioni di arredobagno, completa la sua proposta grazie a una serie di lampade eclettiche e di design, capaci di interpretare gli arredi con moderna eleganza e funzionalità.

Funzionale per eccellenza: illuminazione allo specchio

In sala da bagno risulta fondamentale una buona illuminazione nella zona specchio. Un consiglio ricorrente è quello di identificare luci capaci di illuminare il viso a 360 gradi, quindi provenendo dai due lati e favorendo una visione simmetrica del volto. A questo scopo il nuovissimo specchio OVALE di Cerasa, con luci led integrate sui lati, svolge egregiamente il suo compito. Inoltre, è componibile in un trittico che favorisce la visione di insieme incaricandosi anche di una funzione contenitiva nascosta e molto pratica.

In collezione vi sono molte altre proposte di luce che incornicia, come ad esempio il tondo di MOON (diametro 90 cm) che grazie alla sua luce circolare e alla cornice concava dello specchio esalta anche i colori per un effetto totalmente inaspettato di illuminazione completa e dalla grande potenza scenica.

La lampada CONO, applicabile sia a specchio sia a parete, in elegantissima finitura Nichel, risulta particolarmente poliedrica perché orientabile. Questo permette di sfruttarla sia come fonte di luce molto precisa sul volto, sia come illuminazione di tutta la stanza se orientata verso l’alto.

La luce che arreda

Progettare i punti luce in sala da bagno è un vero e proprio esercizio creativo. La luce arreda nella sua presenza ma, molto spesso, anche nella sua assenza facendoci apprezzare il puro design. Per questo sono molto interessanti le proposte a soffitto VERTICAL e TWINS. La prima, in ottone spazzolato, rende esclusivo qualunque ambiente in cui viene collocata. La sua finitura preziosa e la silhouette non passano inosservate e si inseriscono con armonia completando arredi e stili anche potenzialmente molto diversi tra loro. TWINS ha un animo più dark per la finitura in nero opaco. Inoltre, ha un cavo a vista lungo 5m che la rende flessibile nell’essere posizionata fianco specchio o a soffitto anche su altezze importanti. Questa lampada, perfetta per sale da bagno in stile industrial o minimal, interagisce con le sue declinazioni a specchio (STICK) o a piantana (GINEVRA), per una continuità di look anche nelle luci. Sia Vertical sia Twins arredano con stile in versione singola ma producono un effetto scenografico quando utilizzate in gruppo.

Luce d’atmosfera: creatività nella progettazione moderna

La sala da bagno è un luogo che muta nel corso della giornata proprio nell’accompagnarci in momenti molto diversi tra loro: dallo sprint del mattino al relax della sera o dei weekend. Le atmosfere e le emozioni che vi si creano vengono fortemente influenzate dalla luce. Proprio con questo spirito è stata pensata un’intera collezione, Honey, che si esprime in tutta la sua eleganza anche nella luce, proposta come inserimento molto originale nei telai degli arredi. Grazie a questo spunto particolarmente innovativo e totalmente ingegnerizzato da Cerasa, Honey crea attraverso gli arredi un’atmosfera d’ambiente intima e piacevole.

Un’altra proposta estremamente versatile e originale, complice nella creazione di atmosfere inedite, è la lampada VICTORIA. La sua versatilità sta nell’ampia gamma di utilizzi possibili: Victoria può infatti essere incassata a parete, applicata esternamente a muro (in entrambi i casi sia in verticale che in orizzontale) oppure applicata a specchio. Realizzabile in diverse finiture, dal nobilitato al laccato all’impiallaciato, la sua anima si sdoppia in due fasci di luce speculari per un effetto di arredo davvero completo. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here