Risparmiare con un sistema di riscaldamento ibrido Bosch

sistema di riscaldamento ibrido

Indice dei contenuti

 

Il sistema di riscaldamento ibrido Bosch è una soluzione intelligente e rispettosa dell’ambiente per riscaldare e raffrescare gli ambienti domestici e produrre acqua calda sanitaria, abbinando tecnologie e fonti di energia differenti così da avere la massima efficienza in ogni periodo dell’anno. Un impianto di riscaldamento ibrido, infatti, è un dispositivo il cui funzionamento si basa su due diversi sistemi di riscaldamento, alimentati da fonti di energia differenti: la combinazione più diffusa abbina una pompa di calore aria-acqua, alimentata con energia elettrica, con una caldaia a condensazione a gas.

Il sistema dà priorità alla pompa di calore o alla caldaia sulla base delle condizioni climatiche esterne; in questo modo, di volta in volta, opererà il generatore di calore più performante in relazione alla temperatura e al fabbisogno, riducendo sia i consumi energetici che i costi in bolletta. Per la produzione di acqua calda è possibile abbinare un collettore solare, limitando ulteriormente l’intervento dei due sistemi. In alternativa, il sistema può essere gestito sulla base della temperatura esterna con diverse opzioni:

  • temperature invernali miti: lavora soltanto la pompa di calore, che in questa condizione è particolarmente efficiente;
  • temperature rigide: in questa condizione la pompa di calore riceve dal generatore supplementare (la caldaia a condensazione) parte del calore necessario a riscaldare l’impianto;
  • temperature molto rigide: lavora soltanto il generatore supplementare (la caldaia a condensazione) per garantire la temperatura desiderata dell’acqua e soddisfare la richiesta di riscaldamento.

Sistema di riscaldamento ibrido Excellence

È un sistema composto da: una pompa di calore aria/acqua reversibile Compress 7000 AW con unità interna murale compatta, con potenze 5 e 9 kW; caldaia a condensazione murale Condens 7000i W, 14, 24 o 28 kW, con mantello in vetro temprato al titanio bianco o nero; bollitore bivalente BWPS da 290 o 509 litri; collettore solare piano FT 226-2 con assorbitore in rame e alluminio e rivestimento in PVD a elevate prestazioni; stazione solare AGS10 MS100-2 con circolatore solare preassemblato.

I vantaggi

  • Sistema Smart
    È programmato per regolare le temperature interne per il maggior comfort e gestire in autonomia i consumi. Il sistema attiva il generatore di calore più adatto alla temperatura esterna, ottimizzando costi e consumi energetici. è possibile monitorare e gestire l’impianto a distanza tramite dispositivo mobile (es. smartphone).
  • Risparmio in bolletta
    Dal momento che un sistema ibrido coniuga i vantaggi offerti da una pompa di calore con le alte performance di una caldaia a condensazione, i consumi vengono ottimizzati registrando, di conseguenza, un consistente risparmio in bolletta.
  • Riscaldamento eco-friendly
    Con un sistema ibrido non solo si migliorano i consumi, ma la possibilità di sfruttare ampiamente una fonte di energia rinnovabile offre l’opportunità di ridurre al minimo l’impatto ambientale dell’impianto di riscaldamento e le emissioni di sostanze inquinanti.

Risparmio energetico e incentivi statali

Migliorare l’efficienza energetica del proprio sistema di riscaldamento permette di beneficiare di incentivi statali decisamente vantaggiosi:

Scopri di più sul sistema ibrido.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here