Vario Haus: bioedilizia in legno e ad alta efficienza energetica per una villa sulla laguna di Venezia 

Indice dei contenuti

 

La casa della famiglia Croze, situata ad Alberoni, nel lido di Venezia, è stata progettata e realizzata con le più avanzate tecnologie della prefabbricazione in legno, per garantire il minimo impatto ambientale e tenendo conto dei desideri di committente e progettista. Grazie alle caratteristiche della prefabbricazione in legno, è stato possibile gestire un cantiere che, a causa degli spazi molto limitati, avrebbe presentato notevoli difficoltà se si fosse optato per l’edilizia tradizionale

Il legno è uno dei più antichi materiali da costruzione, apprezzato in tutto il mondo per la sua durevolezza. Lo dimostra Venezia, interamente costruita sul legno. Ed è proprio nel lido di Venezia, nella località di Alberoni, posta all’estremità meridionale del litorale del lido tra il mare, la bocca di porto e la laguna, che Vario Haus ha realizzato il progetto di una abitazione monofamiliare prefabbricata in legno, rinnovando l’antica tradizione dell’utilizzo del legno come materiale da costruzione, tipica della zona. 

Alberoni è una zona del Comune di Venezia nella quale è consentito realizzare edifici con architettura moderna. Vario Haus ha potuto così soddisfare i desideri del cliente e del suo progettista non solo dal punto di vista dell’efficienza energetica, ma anche per tutti i dettagli architettonici e costruttivi, realizzando un edificio completamente personalizzato. 

Una casa progettata per resistere alla salsedine e all’umidità tipica delle aree a ridosso del mare

La nuova abitazione prefabbricata in legno a telaio si affaccia direttamente sulla laguna, un ambiente salino che richiede una particolare attenzione alla scelta dei materiali per l’esterno. 

Per le pareti, Vario Haus ha optato per la linea EcoLine S – caratterizzata dall’isolamento termico in lana minerale – con uno spessore di 3411 mm e un valore di trasmittanza pari a 0,11 W/m °K. Il desiderio dei clienti di avere una vista aperta sulla laguna, si è tradotto in ampie finestre e vetrate, che si aprono sul panorama e che infondono luminosità agli ambienti. Questa scelta architettonica non doveva però compromettere l’efficienza energetica del progetto. Pertanto, Vario Haus ha optato per serramenti in legno con triplo vetro basso emissivo (Ug=0,5 W/m²°K, Uw=0,73 W/m²°K), che garantiscono le massime prestazioni e la migliore durata nel tempo. Per proteggere i serramenti dall’attacco della salsedine, la parte esterna è stata rivestita con una protezione in alluminio. La stessa attenzione è stata dedicata ai parapetti, realizzati in acciaio inox. 

Impiantistica tecnologicamente avanzata e massimo risparmio energetico

L’impiantistica prevista per la nuova abitazione della famiglia Croze è tecnologicamente avanzata e prevede pompa di calore, per massimizzare l’efficienza nel raffrescamento e riscaldamento, ventilazione meccanica, necessaria per garantire un costante ricambio dell’aria e quindi una qualità dell’ambiente indoor ottimale. Inoltre, per dare il massimo benessere tutto l’anno in ogni ambiente della casa, il riscaldamento e raffrescamento avvengono con sistema radiante a pavimento. La casa è infine dotata di un impianto fotovoltaico con accumulo, posto sul tetto piano. 

Grazie alla prefabbricazione in legno è possibile costruire superando limiti logistici difficili da gestire per l’edilizia tradizionale

La casa della famiglia Croze è una villa monofamiliare di 140 metri quadri su due livelli. Il terreno, dislocato sulla propaggine del lido di Venezia, era difficile da raggiungere con i mezzi tradizionali. Così, durante la progettazione, Vario Haus ha dovuto tenere conto anche degli aspetti logistici, quali accesso al terreno, spazi necessari per le fasi di lavorazione e di montaggio dell’edificio. Da questo punto di vista, la casa prefabbricata in legno presenta notevoli vantaggi rispetto all’edilizia tradizionale, in quanto ogni parete arriva in cantiere già montata e deve solo essere assemblata. Grazie a queste caratteristiche, la casa può essere consegnata anche mediante traghetto, come nel caso della villa ad Alberoni. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here