Illuminazione nascosta

1
4400
luci nascoste
 

Le luci incassate consentono di avere una casa senza ingombri di applique e piantane, con un’illuminazione nascosta solo dove serve

L’essenzialità conquista anche il campo dell’illuminazione artificiale: è la luce l’elemento che deve rischiarare l’ambiente, senza l’ingombro dell’elemento (piantana, applique, lampadario) che la produce e che occupa lo spazio anche a luce spenta. Questo, naturalmente, al di là dei gusti personali in fatto di arredamento e delle situazioni come la lettura e lo stare a tavola che richiedono corpi illuminanti tradizionali.

Le sorgenti luminose si incassano, si nascondono dietro superfici traslucide, nei casi più esasperati si arriva a sfruttare grandi superfici con pannellature che diffondono luce: tutto questo avviene però con consumi energetici contenuti grazie alla tecnologia led in continua evoluzione.

Se poi si considera il binomio led-domotica ci si accorge che il comando delle luci è passato, in molte situazioni, da un gesto meccanico di accensione/spegnimento alla successione di scenari con luci che si alternano e cambiano intensità e colore a seconda delle attività che si svolgono in casa, oppure reagiscono spontaneamente alla presenza o al passaggio di persone; la casa si trasforma da rifugio familiare a palcoscenico, e i registi siamo noi.

Illuminazione nascosta: i pannelli incassati

luce incassata dietro al letto

Il pannello luminoso Solaris può raggiungere dimensioni di 3×2 metri in pochi millimetri di spessore: attraverso la stampa al laser la superficie del pannello viene strutturata in modo che la luce a led possa essere distribuita in modo uniforme. è costituito da uno schermo opalino, un pannello di plexiglas e 2-4 strisce di led posizionate ai lati del profilo, a seconda delle dimensioni del pannello. Versioni bifacciali, senza cornice, per soffitto e possibilità di variare la luce tra 3.000-6.000 K tramite sistema di connessione brevettato. L&S Light

Percorsi d’atmosfera

Illuminazione nascosta

Step è un segnapassi installabile incassato, con cassaforma propria, o a paletto; le sorgenti Accent Led possono avere luce bianca fredda o calda (6.000 o 3.200 K), a richiesta con sistema RGB. Linea Continua è installabile a pavimento e parete per veri e propri tracciati continui, senza limiti di lunghezza; ha un design minimale e complanare, è caratterizzato dall’assenza di viti a vista e da un diffusore opale in policarbonato con doppio involucro diffondente che garantisce una perfetta distribuzione della luce. Simes

Simes Linea Continua

 

1 commento

  1. è necessario che il professionista incaricato dell’ istallazione tenga conto dell’ eventuale intonacatura della parete lasciando una adeguata distanza tra il pannello luminoso e il muro di fondo.

     

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here