Consolidamento solai

Indice dei contenuti

 

Un sistema certificato e facile da realizzare per consolidare i solai, con la formazione di una nuova soletta di calcestruzzo leggero interconnessa all’esistente

centrostoricoNegli interventi di ristrutturazione è di fondamentale importanza aumentare le prestazioni dell’edificio, o delle singole unità abitative, in termini sia di sicurezza statica sia di qualità e comfort generali; questo assume una rilevanza maggiore specialmente negli edifici storici o in zona sismica. Per quanto riguarda i solai, si tratta di cucire l’esistente con la nuova soletta in calcestruzzo, impedendo lo scorrimento reciproco dei due strati che si verifica in mancanza di interconnessione tra le due solette. Inoltre, è importante contenere il peso complessivo, ricorrendo a calcestruzzi alleggeriti Leca dalle prestazioni certificate.

Le soluzioni proposte da Leca si basano sull’impiego di specifici connettori. Il sistema costruttivo, denominato “sezione composta” o “soletta mista”, consente alla nuova struttura consolidata in legno-calcestruzzo, acciaio-calcestruzzo, calcestruzzo-calcestruzzo di aumentare la rigidezza flessionale, la portata al m² e la resistenza ai carichi. Il nuovo solaio rinforzato e collegato alle murature portanti acquista inoltre una superiore rigidezza nel suo piano, fondamentale per un migliore comportamento antisismico.

Il sistema è composto dalla gamma Connettore CentroStorico (quattro prodotti, specifici per il consolidamento dei solai in legno, in acciaio, in calcestruzzo) e dai Calcestruzzi Leca, che consentono di ridurre il peso sulle strutture sino al 40%, assicurando elevate prestazioni di resistenza meccanica.

Consolidamento solai in legno

consolidamento-solai-legno

L’interconnessione avviene grazie al robusto connettore di base tipo prisma e alla specifica vite da legno. Il prisma offre una maggiore superficie di aderenza al calcestruzzo rispetto a un connettore tradizionale, mentre la vite, inserita a 45° nella trave, sfrutta la direzione di maggiore resistenza delle fibre legnose, aumentando la rigidezza.

Consolidamento solai in acciaio

consolidamento-solai-acciaio

Il fissaggio del connettore CentroStorico Acciaio avviene “a freddo” direttamente sulle travi con la specifica vite autofilettante: questa soluzione risulta più affidabile e sicura rispetto ai sistemi saldati. La struttura mista così realizzata sfrutta al meglio la peculiarità dei due materiali, calcestruzzo e acciaio, incrementando resistenza e rigidezza del solaio.

Interconnessione solai in calcestruzzo

interconnessione-calcestruzzo

I vecchi solai di laterocemento sono spesso caratterizzati da una struttura che sopporta carichi modesti; le ridotte sezioni dei travetti e la ridotta dimensione dei laterizi collaboranti li rendono poco rigidi. Il sistema di irrigidimento dell’elemento portante con gli specifici connettori risulta ottimale per l’interconnessione di questo tipo di solai.

 

Perché consolidare?

  • Aumento della portata dei solai sino al 200%.
  • Migliore comportamento antisismico
  • Maggiore rigidezza del solaio, con minori inflessioni e vibrazioni.
  • Migliore isolamento termico, acustico e protezione al fuoco.

calcestruzzi-leggeri

Calcestruzzi leggeri Leca, premiscelati in sacco, pronti all’uso e certificati nelle prestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here