Indice dei contenuti

 

Due sistemi di apertura porte che hanno rivoluzionato il settore dei serramenti interni e dell’arredamento, grazie a tecnologie innovative e a un design italiano che sta facendo il giro del mondo

Tra i diversi sistemi di apertura porte troviamo le rototraslanti che non dispongono di cerniere come le porte a battente, né di perni fissi come le porte a bilico: il meccanismo di apertura è costituito essenzialmente da un carrello che scorre in un binario fissato sotto lo stipite e due bracci (superiore e inferiore) imperniati nello spessore dell’anta e al montante del telaio.

Quando si va ad aprire la porta, il carrello viene messo in trazione e l’anta viene guidata a spostarsi di lato, centrandosi sotto lo stipite. In questo modo, l’apertura della porta non “disegna” un arco di cerchio, ma un’ellisse ribassata: l’ingombro dell’anta viene distribuito al 50% tra interno ed esterno, perciò viene risolto il problema della conflittualità tra più porte concentrate in poco spazio, come nel passaggio tra antibagno e bagno, lasciando più libertà nel posizionamento dei mobili.

Una seconda tipologia è il sistema di ferramenta per porte pieghevoli che, per mezzo di una cerniera speciale consente all’anta di ripiegarsi lateralmente sulla parete in posizione perpendicolare, oppure di aprirsi completamente in posizione parallela alla parete.

Vediamo i due tipi di porta nel dettaglio.

ERGON® Living per porte rototraslanti 

Il kit di ferramenta Ergon® di Celegon fa parte di quei sistemi di apertura porte che può essere montato su qualsiasi porta cieca o vetrata e ha un funzionamento fluido e silenzioso. Non servono opere murarie, solo anta e telaio devono essere realizzati rispettando alcune specifiche tecniche, in primis con profili piani e privi di battute se si vuole che la porta possa aprirsi in entrambi i sensi; diversamente esiste anche una versione per porte a battuta, con un unico senso di apertura.

È il sistema ERGON® Living permette all’anta di scorrere e traslare dimezzando gli ingombri in fase di apertura e chiusura. 

sistemi di apertura porte

Con il movimento simultaneo di rotazione e traslazione dell’anta, Ergon® Living è la soluzione che riduce del 50% l’ingombro della soglia senza la necessità di allestimenti architettonici particolari; i problemi di conflittualità tra le soglie vicine si eliminano, mentre aumentano le possibilità nell’organizzazione dell’arredamento interno. 

Il kit di ferramenta è applicabile a porte interne con le più differenti caratteristiche costruttive, di grandi o piccole dimensioni, in legno tamburato o massello, in metallo, in plastica, anche con inserti in vetro. 

Anche per doppia anta

Il sistema Ergon® Living è utilizzabile anche per porte a doppia anta contrapposte o per porte con ante accoppiate, così da poter sfruttare i vantaggi del movimento rototraslante anche su aperture molto ampie.

Ergon® Living per doppia anta

Ergon® Living costa 230,00 euro. Celegon

COMPACK® Living per porte pieghevoli

Tra i sistemi di apertura porte, Compack® Living è il sistema di ferramenta che, grazie alla sua speciale cerniera, permette all’anta di ripiegarsi lateralmente sulla parete in posizione perpendicolare (Compack® Living 90°) o di aprirsi completamente in posizione parallela alla parete (Compack® Living 180°).

Dimezzando l’ingombro, è adatto in ambienti privati o pubblici, dove permette di conciliare in spazi ridotti un ampio numero di aperture tra loro molto vicine o di creare nuove soluzioni d’arredamento; l’assenza del binario permette di applicare il sistema a qualsiasi tipo di ante e telai standard anche su pareti mobili, ripostigli e cabine armadio. 

COMPACK® Living Celegon porte pieghevoli

Il movimento dell’anta è fluido e silenzioso come nei sistemi tradizionali a battente ed è brevettato e garantito da test con più di 100.000 cicli. Compack® Living si installa senza opere architettoniche speciali o binari di scorrimento e carrelli esterni.

È disponibile anche nella versione a tre ante, per aperture molto ampie, con soglia libera da ingombri e con l’impegno di una superficie laterale, a porta aperta, di circa un terzo rispetto alla luce di transito.

Compack® Living , euro 190,00. Celegon

Sistemi di apertura porte – Sblocco magnetico

Nelle porte a doppia anta, i tradizionali catenacci che bloccano l’anta fissa sono da sempre posizionati in alto, quindi risultano scomodi da raggiungere, poco pratici da azionare e antiestetici. Push & Go EVO è il sistema di sblocco magnetico per porte a doppia anta, grazie al quale l’anta secondaria si apre premendo l’apposito pulsante a bordo anta e la chiusura della porta avviene semplicemente riaccompagnandola in posizione.

La posizione bassa del pulsante di sblocco (a circa un metro d’altezza) permette l’apertura della seconda anta anche a bambini o a persone con difficoltà motorie, funzione del tutto particolare ed estremamente importante in situazioni di emergenza. L’operazione richiede pochi secondi e risulta molto indicata in caso di aperture e chiusure frequenti.

Il kit di ferramenta Push & Go EVO è in materiale cromato ed è universale, applicabile a porte con le più differenti caratteristiche costruttive (inclusi i sistemi Ergon® e Compack®), di grandi o piccole dimensioni, in legno tamburato o massello, in metallo ecc.

Il sistema Push & Go costa euro 82,00. Celegon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here