Piastrelle bagno moderno, scelta e installazione

0
8806
Piastrelle bagno moderno, piastrelle bagno, piastrellare il bagno
 

Il rifacimento del bagno è forse l’intervento più complesso di una ristrutturazione…anche nella scelta delle piastrelle per un bagno moderno

Piastrelle bagno moderno, piastrelle bagno, piastrellare il bagno
l Grazie alla varietà dei decori e delle combinazioni di colori, grafiche e formati, la collezione Century Unlimited permette di realizzare composizioni patchwork eleganti e raffinate, su intere superfici o solo per rivestire alcune zone; i diversi formati sono modulari e componibili in piena libertà. Villeroy & Boch

Il bagno è un ambiente decisamente particolare: è soggetto a sbalzi di temperatura e umidità che lo espongono a formazioni di condensa, le superfici oltre a resistere a queste condizioni devono risultare facilmente igienizzabili. Molti rivestimenti moderni per il bagno si sono affermati come rispondenti a queste esigenze, ma ancora oggi la soluzione a cui si ricorre con maggior frequenza sono le piastrelle bagno moderno: per quanto concerne le pareti, questa può arrivare solo fino a una certa altezza, circa 2/3 della parete, oppure fino a soffitto. Per assicurare una buona traspirazione ai muri si predilige la prima soluzione, ma se il locale presenta un buon isolamento termico e un ricambio d’aria sufficiente si può optare per il rivestimento integrale. Una piastrellatura monocroma può essere indicata nei bagni piccoli, specialmente se le piastrelle sono di grande formato: la tinta unica e il numero ridotto di fughe contribuiscono a dilatare gli spazi. Ma per un bagno spazioso questa soluzione può risultare monotona e generare un senso di vuoto: per questo le aziende propongono collezioni che abbinano alle tinte unite piastrelle con le quali comporre disegni, matite, listelli, fasce e altri elementi decorativi per delineare, ad esempio, il perimetro attorno a uno specchio, oppure ottenere una grafica differente in una determinata zona, pur mantenendo una coerenza cromatica complessiva. Specialmente se ci sono muretti divisori o parziali contropareti è bene ragionare, già nelle fasi realizzative, sulle loro dimensioni in modo che un disegno geometrico non venga bruscamente interrotto, ovvero conoscere in anticipo il formato delle piastrelle e far sì che la superficie risulti un esatto multiplo delle loro dimensioni, sia in orizzontale sia in verticale.

Piastrelle bagno moderno con tessere premontate su rete

Piastrelle bagno moderno, piastrelle bagno, piastrellare il bagno

Piastrelle bagno moderno, piastrelle bagno, piastrellare ill bagno

Le tessere, nelle sfumature della tinta unita o assiemate per dar vita a composizioni geometriche o di fantasia, sono premontate su retine e proposte in fogli di varia dimensione: questo facilita l’esecuzione del lavoro. Si possono perfino riprodurre immagini fotografiche e pittoriche grazie alla tecnologia digitale. Il supporto flessibile permette di rivestire forme curve anche a raggio stretto per ottenere superfici dalle linee morbide; i moderni cicli produttivi della ceramica conferiscono alle tessere una straordinaria robustezza e il mantenimento della tonalità è garantito dall’incorporazione dei coloranti nell’impasto. Le tessere di vetro hanno invece bordi bisellati per evitare scheggiature durante la movimentazione e la posa, ma anche per offrire una superficie piacevole al tatto e amplificare i giochi di luce. Per la fugatura esistono prodotti che si adattano ai colori o che incrementano i riflessi iridescenti delle tessere.

Come si applicano le tessere premontate su rete

Piastrelle bagno moderno, piastrelle bagno, piastrellare il bagno

  1. la colla va stesa con una manara dentata su una porzione di parete da rivestire non superiore a 3-4 fogli di mosaico; si ripassa la colla più volte e in tutte le direzioni per ottenere uno strato uniforme.
  2. i fogli con le tessere premontate su rete si premono sullo strato di collante e si accostano a quelli già posati. Bisogna curare con attenzione gli allineamenti per mantenere fughe rettilinee e uniformi, battendo poi sulla superficie con il palmo della mano per stabilizzare la posa.
  3. terminato il rivestimento, dopo l’asciugatura del collante, bisogna eliminarne gli eccessi che possono essersi depositati all’interno delle fughe o sulle tessere, utilizzando un raschietto. Si può passare alla preparazione dello stucco riempifughe, che può essere colorato con speciali pigmenti per rendere più uniforme il rivestimento. Va tenuto presente il tempo di lavorabilità del prodotto, specialmente se di tipo epossidico.
  4. le superfici adiacenti alla piastrellatura vanno protette con nastro di carta per evitare sbavature.
  5. il riempifughe va steso con una racla di gomma iniziando dal basso e premendo la pasta all’interno delle fughe, ripassando più volte.
  6. prima della completa asciugatura si ripuliscono le piastrelle con un frattazzo di spugna bagnato.

Mattonelle con tarsie

Piastrelle bagno moderno, piastrelle bagno, piastrellare il bagno

Il piatto doccia Kai di Stonelight e legno massello noce canaletto o teak, disponibile nelle dimensioni 80×120/140/160 cm, è abbinato a un rivestimento singolare e di grande effetto che utilizza gli stessi materiali. Si tratta di mattonelle realizzate con resina acrilica che misurano 60x30x1 cm con incavi calibrati per ospitare tarsie di legno in modo che risultino perfettamente a filo superficie.

  • Le mattonelle possono essere fornite con tarsie o soltanto con gli incavi destinati a ospitarle, in modo che risulti possibile scegliere tra un rivestimento omogeneo o una composizione che includa elementi vuoti e pieni, per esempio alternando file di mattonelle con e senza tarsie, per realizzare fasce e composizioni a scacchiera.
  • I soggetti proposti sono quattro: Optical, predisposto per l’inserimento di tarsie che per accostamento creano figure romboidali (o triangolari) di due forme; Essential, con 5 sedi rettilinee per sottili listelli di legno paralleli ai lati lunghi; Riverstone (quello visibile in foto) e Romantic, caratterizzato da un disegno in stile damascato.
  • La gamma di rivestimenti della collezione Wood si completa con mattonelle a superficie liscia di legno o resina acrilica e listelli di bordatura dello stesso legno per realizzare rivestimenti personalizzabili attorno ai sanitari o a tutta parete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here