Ristrutturazione di un edificio rurale con blocchi Porotherm Wienerberger

0
2173
 

I blocchi Porotherm rettificati utilizzati per la ristrutturazione un edificio rurale in provincia di Firenze

Prima della ristrutturazione, questo edificio rurale a Palazzuolo sul Senio (FI) si presentava con una struttura di muratura portante in arenaria, solai di legno e copertura in lastre di pietra, in avanzato stato di abbandono e parzialmente crollato. Il progetto degli architetti Nadia Angeli e Matteo Brucoli ha mirato a riutilizzare i materiali esistenti (ove possibile) anche per motivi logistici, nonché conservare volumetria e distribuzione dell’edificio originale, pur apportando le modifiche necessarie all’ottenimento di elevati risultati energetici e di comfort. Wienerberger

podere-del-tiglio_arch_foto_pre01

Per il rifacimento delle murature portanti è stato scelto il blocco in laterizio rettificato Porotherm BIO PLAN 38-25/19,9 T, ottenendo un eccellente isolamento termico senza ulteriori strati. Grazie alle superfici rettificate, è stato possibile ridurre del 90% il consumo di malta per collegare i blocchi, con un notevole risparmio sui consumi di acqua per l’impasto e di energia elettrica per la miscelazione: considerato che il sito, in zona montana, non si presentava agevole per stoccaggio e movimentazione dei materiali, questo aspetto ha avuto una rilevanza notevole nell’organizzazione del cantiere, escludendo l’uso di betoniere e potendo miscelare la malta di volta in volta utilizzando un comune secchio.

Inoltre, questo tipo di laterizio ha offerto la massima garanzia di sicurezza per l’aggancio del rivestimento pesante all’esterno, costituito da un paramento in pietra naturale recuperata dal vecchio edificio e fissato tramite zanche metalliche, rimanendo coerenti con l’aspetto originale della costruzione.

blocchi-porotherm

I blocchi Porotherm BIO PLAN sono soluzioni in laterizio porizzato in cui le microcavità sono generate dall’utilizzo di farine di legno vergini. Inoltre, esistono in varie misure e nelle versioni portante sismico o per tamponamento. L’innovativo sistema rettificato di queste soluzioni in laterizio assicura il perfetto incastro dei blocchi con la conseguente riduzione dei tempi di posa fino al 50% e un notevole risparmio energetico nel tempo.

podere-del-tiglio_arch_foto_post10 podere-del-tiglio_arch_foto_post08 podere-del-tiglio_arch_foto_post13

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here