Il sistema a filo muro Eclisse Syntesis® ora anche per armadi, ripostigli e vani tecnici

Eclisse Syntesis
 

Una nicchia nella parete o lo spazio di un sottoscala possono essere sfruttati come ripostigli, scarpiere, armadi chiudendoli con pareti leggere. Ma, oltre a nascondere il contenuto, la struttura di occultamento deve anche mimetizzarsi al meglio con l’ambiente e, nel dettaglio, sono le ante o gli sportelli per accedervi che devono limitare al minimo l’impatto visivo. Con la gamma di sportelli Areo, si completa l’offerta del sistema Eclisse Syntesis® per chiusure a filo muro, già disponibile per porte scorrevoli o a battente, cieche o vetrate, singole o doppie. La flessibilità accompagna anche questa nuova linea di chiusure per armadi e ripostigli che include inoltre una botola filo muro per vani tecnici (Syntesis® Tech), garantendo diverse possibilità di apertura e configurazione, anche su misura.

L’invisibilità già insita nel sistema a filo muro totale è accentuata dall’assenza di elementi a vista per la movimentazione dell’anta di Syntesis® Areo: solo un pratico sistema “push-pull” per l’apertura e la chiusura, niente maniglie e meccanismi (disponibili però su richiesta). Il pannello viene fornito privo di finitura, rivestito semplicemente con un primer che costituisce uno strato di aderenza ottimale per pitture o carte da parati, per un risultato finale di totale omogeneità delle superfici. La versatilità si estende anche all’installazione, potendo utilizzare uno stesso telaio per muratura e cartongesso, con profili che si integrano perfettamente nella parete e che sono concepiti per evitare la formazione di crepe. La rifinitura della soglia assicura un aspetto pulito e minimale lungo tutto il perimetro della struttura e i meccanismi di apertura (cerniere e pistoni idraulici) sono collaudati per garantire affidabilità e durata. 

Eclisse Syntesis® Areo: tipi di apertura e dimensioni disponibili

La possibilità di avere il telaio in dimensioni standard o su misura lo rende completamente personalizzabile; anche per le aperture, singole o doppie, ci sono diverse opzioni di scelta: quelle laterali, in caso di aperture sospese, vengono proposte con riquadratura a 4 lati, mentre per quelle a filo pavimento la riquadratura è su 3 lati. Queste le misure possibili per le diverse versioni:

  • anta singola con traverso inclinato (3-4 lati) da 300 a 650 mm in larghezza, da 300 a 2700 mm in altezza:
  • anta doppia (su 3 o 4 lati) da 300+300mm a 650+650 mm in larghezza, da 300+300 mm a 2700+2700 mm in altezza;
  • anta a ribalta (apertura in alto o in basso, su 4 lati): da 300 a 1800 mm in larghezza, da 300 a 650 mm in altezza.

Le realizzazioni su misura sono possibili con intervalli di 10 mm in altezza e in larghezza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here