L’installazione di un lucernario tetto o una botola risulta molto utile per facilitare ispezioni e illuminare ambienti

Oltre che per effettuare la manutenzione ordinaria (controllo impermeabilizzazione, pulizia canali di scolo) è sempre più necessario accedere al tetto per la presenza di impianti a energia solare: installando un lucernario tetto o una botola tetto possiamo farlo comodamente e in sicurezza.

Il tetto piano

Per accedere al tetto piano non sempre si hanno a disposizione passaggi praticabili con facilità come ad esempio le finestre per tetti, in alcuni casi non sono neppure a norma. Questo perché in passato sono stati concepiti come aperture per interventi sporadici e occasionali da parte di personale specializzato, mentre oggi questa superficie viene utilizzata per l’installazione di apparecchiature tecniche o, sempre più spesso, per coperture verdi e risulta quindi fondamentale poterla ispezionare tramite lucernai.

Se una zona di passaggio esiste già, metterla in sicurezza e modificarla per facilitarne la praticabilità è meno complesso che realizzare un lucernaio ex novo, il che richiede l’esame della natura del tetto e autorizzazioni che vanno analizzate caso per caso.

Montaggio rapido

Botole e lucernari per tetti dedicati a queste applicazioni garantiscono un montaggio rapido, una volta realizzato il foro necessario alla loro installazione: si può scegliere tra una copertura vetrata che porta luce all’interno, schermabile con una tendina incorporata, oppure di una botola cieca.

Botole tetto con scale

Entrambe le soluzioni sono concepite per garantire l’assoluta impermeabilità e ottimi livelli di isolamento termoacustico. In base alla scelta, l’accesso può essere praticabile con una scala d’emergenza o incorporare una scala retrattile che rimane impacchettata in un vano tra la botola interna e l’accesso al tetto vero e proprio, soluzione indubbiamente più completa e sicura se si tratta di accedere al tetto direttamente dagli spazi abitativi ed è superfluo disporre di una superficie vetrata.

Questa soluzione è utile anche per accedere al sottotetto, altro spazio meritevole di essere sfruttato, quando possibile: nella fattispecie, è disponibile una ringhiera chiusa su tre lati da installare sul piano di sbarco che protegge dal pericolo di caduta dal livello superiore e offre un appiglio sicuro al termine della salita o all’inizio della discesa.

Scala a pioli

scala

La scala telescopica viene riposta su supporti a parete quando non è in uso; dopo l’estensione si aggancia a una barra vicino all’apertura della botola e dispone di blocco con lucchetto per evitare che venga rimossa da terzi. Altezza massima 7,2 metri.

tetto-pianoAccesso al tetto piano

Le botole Gorter possono essere montate su acciaio, cemento armato e tetti di legno con pendenza massima del 30%: telaio e botola sono di alluminio, più leggero dell’acciaio, ma altrettanto resistente, dispongono di cerniere di acciaio inossidabile e chiusura con cilindro a chiave, doppia guarnizione su telaio e coperchio per un’assoluta ermeticità e verniciatura a polveri epossidiche. La botola può essere aperta e richiusa con una sola mano e l’accesso può avvenire tramite scala a pioli, retrattile o scala fissa; il coperchio si blocca automaticamente a 90° e un corrimano diagonale sul lato interno facilita lo sbarco e il rientro in sicurezza. Apertura e chiusura sono agevolati da pistoni a gas. Disponibile in 7 misure standard o su misura per un foro di 2500 x 4500 mm. Isolamento termico U = 0,28, acustico 27 dB.

botole-da-pavimentoBotole da pavimento

Sono in alluminio e danno accesso sicuro ai vani sotterranei. Le cerniere sono in acciaio inox e la chiusura avviene tramite serratura a lucchetto (optional); sono disponibili in varie misure standard e su misura fino a 2000×4000 mm.

Le versioni sono:
– WA: complanare con il pavimento, coperchio incernierato in alluminio zigrinato;
– WA-PT: complanare, coperchio incernierato rivestibile con un pavimento;
– OP: sporgente con il coperchio incernierato in alluminio zigrinato;
– VL: complanare con coperchio staccabile in alluminio zigrinato;
– PT: complanare con coperchio staccabile rivestibile con un pavimento.

Scale retrattili

scale-retrattili

Evitano l’ingombro volumetrico di una scala fissa; sono sicure, facili da installare e da manovrare manualmente, ma come optional c’è il movimento elettrico a 24 V. L’altezza massima della scala retrattile in alluminio é di 4 metri, della botola 1000 mm in larghezza, 2000 mm in lunghezza. Valore massimo di isolamento termico U = 0,52.

Lucernario tetto apribile

l Il basamento è di PVC estruso ad alta densità, con isolamento poliuretanico; la vetrocamera interna è costituita da un vetro inferiore stratificato e uno superiore temprato con trattamento bassoemissivo, mentre il cupolino di policarbonato può essere opalino o trasparente. Si installa su coperture con pendenza tra 0 e 15° ed è provvisto di apertura a vasistas manuale fino a 65°, aiutata da due pistoni; per sicurezza il battente si blocca automaticamente quando la finestra-cupolino è aperta. Velux

2 Commenti

    • Buongiorno Nicoletta,

      tra le soluzioni più performanti per quanto riguarda botole elettriche o coibentate ci sono sicuramente i prodotti Estfeller.

      Le consigliamo di verificare direttamente con l’azienda la presenza di un rivenditore vicino alla sua Zona.

      Estfeller S.r.l.
      Via Nazionale 64 • (I) 39040 Ora (BZ)
      T +39 0471 810089 • F +39 0471 810875
      http://www.estfeller.com/it/contatti/

       

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here