Egue y Seta, armonioso mix di stili

Egue y Seta

Indice dei contenuti

 

Tutti gli ambienti ruotano attorno a una cucina eclettica, senza separazioni nette tra zone conviviali e spazi intimi

[dropcap]I[/dropcap]n questo appartamento a Barcellona, nei pressi del Mercato di S. Caterina, gli elementi tipici dell’architettura locale si legano con le nuove forme dell’abitare: non ci sono veri e propri spazi di transizione, le stanze si compenetrano e sono tutte legate in qualche modo alla grande cucina che occupa ben un terzo di tutta l’abitazione. Questa divide in senso longitudinale l’appartamento ed è grazie ai suoi balconi, a mensole e scaffali a parete, all’enorme tavolo rustico in legno massello circondato da sedute contemporanee e sovrastato da grandi lampade che costituisce la sintesi stilistica di tutta la casa.

pianta

Le stanze possono essere isolate singolarmente chiudendo le grandi ante doppie, normalmente spalancate per far penetrare a fondo la luce e dare una sensazione di unicità; oltre ai due bagni annessi alle due camere da letto, esiste un ulteriore bagno di servizio adiacente alla cucina. Tutto questo in una superficie di 110 mq. Gli arredi di ferro battuto e marmo, recuperati da un’antica farmacia, e gli elettrodomestici di ultima generazione celati da ante in legno di recupero, concludono un quadro estroverso ed edonista, rappresentazione di un approccio con la quotidianità domestica completamente nuovo.

salone

 

Un soggiorno che diventa camera da letto e cinema

Nel soggiorno, il divano di pelle bianca si staglia contro la carta da parati turchese: questa stanza può diventare un’ulteriore camera per gli ospiti grazie al letto ribaltabile, completo di comodini e illuminazione per lettura, racchiuso nell’armadiatura dirimpetto alla finestra. Da un lato l’armadio contiene inoltre la console di un’apparecchiatura audiovisiva: chiudendo le ante della finestra la parete si trasforma in uno schermo gigante sul quale possono essere proiettati film, per scelta i proprietari non hanno voluto la TV.

Bagni comunicanti con le camere da letto

egue-y-seta-bagno

I bagni sono aree relax comunicanti con la casa, resi intimi solo dalle piante di bambù nelle strutture divisorie di legno laccato e vetro, senza sacrificare diffusione della luce e ampiezza. Il rivestimento delle pareti e del pavimento è in mosaico di vetro bianco, costituito da grandi tessere con profili stondati; la forma esagonale riprende quella del pavimento retrò presente nelle altre stanze.

bagno-e-camera

 

Egue y Seta

Egue-y-SetaEgue y Seta disegna spazi ed esperienze: il business, le vendite e gli eventi di posizionamento del marchio, allestimenti permanenti o transitori, assicurando ai clienti il massimo livello di notorietà e di esposizione per i loro prodotti e servizi. Non si tratta semplicemente di creativi, viene gestita la produzione dell’oggetto, i materiali, la posa in opera, dalla fase concettuale fino alla consegna finale, lavorando con i produttori più competitivi e fornitori affidabili sul mercato. Il raggiungimento di un obiettivo passa attraverso una collaborazione professionale flessibile e dinamica su tutti i fronti, seguendo le necessità specifiche della committenza. Egue y Seta ha uffici a Madrid e a Barcellona che coinvolgono diversi professionisti, più una partnership con un’azienda di Tokyo per soddisfare le esigenze della clientela giapponese.  www.egueyseta.com

Fotografie di Victor Hugo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here